Cuadrado: "Mostriamo al Barcellona la forza della Juve"

Così l'esterno colombiano: "Sarà una partita bellissima contro un avversario difficile, non sbaglieremo approccio. Partenza a rilento in campionato? Ci manca Ronaldo, ma ricordo quando eravamo a -10 e poi vincemmo... Lotteremo con Napoli e Inter per lo Scudetto"

© Juventus FC via Getty Images

TORINO - "Sarà una partita bellissima da giocare, contro un avversario fortissimo: dobbiamo mostrare la forza della Juventus, quando giochiamo queste partite tiriamo fuori qualcosa in più. Non dobbiamo sbagliare l'approccio". Juan Cuadrado, 32enne esterno colombiano della Juventus, scalda i motori in vista della sfida di Champions League contro il Barcellona. "Prepareremo la partita con voglia e determinazione di vincerla - ha detto l'ex Udinese e Fiorentina a Sky Sport -. Dobbiamo essere consapevoli che siamo dei professionisti e dobbiamo battagliare, non perdere l'abitudine di tirare tutto fino alla fine".

Cuadrado: "Ricordo ancora il 2016..."

I campioni d'Italia sono reduci dal pari interno con il Verona e, in generale, da un avvio di campionato non esaltante: "È stato un po' lento ma non abbiamo ancora perso - ha sottolineato ancora Cuadrado -. Ricordo l'andata quando eravamo dieci punti di svantaggio (nel 2015-2016, la seconda stagione di Allegri, ndr) e poi, preso atto della forza della grande squadra, dell'unità dei campioni, alla fine abbiamo ottenuto un grandissimo risultato".

Cuadrado: "Con Sarri mi sono abituato a difendere"

"Pirlo? Cerchiamo di fare quello che ci dice lui e la maniera in cui possiamo far male gli avversari. Ma le altre squadre, quando vedono la Juventus, tirano fuori anche qualcosa in più. Però penso che dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza di essere una grande squadra sin dal primo minuto e dimostrare la forza che abbiamo. Dall'anno scorso sono più abituato a difendere, ho lavorato molto su questo con Sarri. Ora anche con Pirlo lo sto facendo, per fare ciò che mi chiede ed essere un valore aggiunto quando mi spingo in attacco. Piano piano troviamo la miglior forma per poter essere pericoloso e aiutare la squadra".

Cuadrado: "Ci manca Cristiano Ronaldo"

"Ci sono tante squadre che voglio vincere lo Scudetto. Il Napoli sta giocando molto bene, così come l'Inter. Noi saremo lì a battagliare. Cristiano Ronaldo? È un campione. Sicuramente in queste partite così difficili, con le squadre che si chiudono, la sua forza, la sua mentalità e la sua voglia vengono fuori. In questo momento ci manca, certo".

Juventus, escluse lesioni muscolari per Bonucci
Guarda il video
Juventus, escluse lesioni muscolari per Bonucci

Commenti