Nedved lancia Dybala: «E' la sua gara»

A Sky il dirigente della Juventus ha parlato della Joya incoraggiandolo a pochi minuti dal match contro il Ferencvaros, mentre al canale satellitare bianconero ha lodato il metodo di Pirlo
Nedved lancia Dybala: «E' la sua gara»© ANSA
Andrea Ramazzotti

INVIATO A TORINO - Pavel Nedved ha parlato nel pre partita contro il Ferencvaros e ha spronato Paulo Dybala che sarà titolare in attacco al fianco di Ronaldo: "Quando indossi la maglia della Juventus - ha detto a Sky - ogni incontro è un esame per chiunque, non solo per Dybala. Sappiamo che lui è un giocatore molto forte e molto importante per la squadra. Non stava bene perchè aveva dei problemi fisici, ma ora sta recuperando piano piano. Stasera sarà un bel test per capire a che punto è". Il dirigente bianconero al canale satellitare della Juve ha invece parlato del match e della qualificazione che diventerebbe realtà in caso di successo: "L'obiettivo è conquistare i tre punti magari attraverso una bella prestazione. Siccome dopo stasera ci aspettano altri 8 incontri prima di Natale, non giocare i prossimi due in Champions sotto pressione ci aiuterebbe. In Europa non devi sottovalutare niente e quindi dovremo essere molto concentrati anche se qualcuno sostiene che il pronostico stasera sia dalla nostra parte".

Dybala torna in gruppo: ora vuole stupire Pirlo e la Juve
Guarda la gallery
Dybala torna in gruppo: ora vuole stupire Pirlo e la Juve

Nedved sul metodo Pirlo

Nedved ha chiuso rispondendo a una domanda sull'impatto di Pirlo sulla Juventus: "Contro il Cagliari abbiamo giocato bene, ma io ero contento già per la prestazione contro la Lazio perché avevamo fatto una bella partita anche se il risultato non è stato quello che volevamo. La strada imboccata, però, è quella giusta ormai da qualche settimana. Il modo di giocare di Pirlo è molto offensivo e non me lo aspettavo perché non è facile, soprattutto in Italia dove vinci con la difesa. Il suo calcio mi piace molto e penso che lo apprezzino anche i ragazzi. Andiamo avanti migliorando sperando di vedere ancora altri progressi".

Juve, i migliori video

Commenti