Buffon, bestemmia in Inter-Juve? Rischia altro deferimento

Dopo essere stato deferito per l'espressione blasfema nella partita con il Parma, il portiere bianconero sarebbe già sotto indagine per un episodio analogo
Buffon, bestemmia in Inter-Juve? Rischia altro deferimento© Inter via Getty Images

ROMA - Gigi Buffon ieri sera nella sfida di Coppa Italia contro l'Inter ha raggiunto un traguardo storico: quota 1100 partite giocate in tutte le competizioni. Il portiere della Juve,  che ha fatto cifra tonda ed è stato protagonista con un salvataggio incredibile su Darmian durante il secondo tempo, però, potrebbe rischiare un altro deferimento per bestemmia. Buffon, infatti, avrebbe bestemmiato dopo aver incassato il gol di Lautaro Martinez per il momentaneo vantaggio dei nerazzurri nel primo tempo. Lo scorso 26 gennaio, il portiere della Juve era stato già deferito per un'espressione blasfema pronunciata nella partita di campionato del 19 dicembre 2020 sul campo del Parma.

Juve, Buffon deferito per espressione blasfema
Guarda il video
Juve, Buffon deferito per espressione blasfema

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti