Bonucci: “Brutto vedere gli altri vincere”. E su Allegri e Pirlo…

Il difensore della Juve lancia già la sfida in vista del prossimo campionato: “Partiremo ancora più carichi”
Bonucci: “Brutto vedere gli altri vincere”. E su Allegri e Pirlo…© Getty Images
TagsBonuccijuveAllegri

Pirlo? Ci sentiamo costantemente con il mister, da oggi mi ha detto di chiamarlo Andrea”. Leonardo Bonucci ha svelato questa curiosità nell’intervallo di Italia-San Marino, gara che lo ha visto ricevere il premio da Gravina per aver superato le 100 presenze in maglia azzurra. “Nelle difficoltà e alla prima esperienza ha raggiunto grandi traguardi - ha detto a Rai Sport il difensore della Juve sempre a proposito del suo ex allenatore - Ci è mancata la vittoria dello scudetto, ma era difficile: un po' per condizioni esterne, un po' per il poco tempo a disposizione per provare le sue idee di gioco”.

Cosa ha detto Allegri nel primo giorno juventino

Bonucci riaccoglie Allegri

"Sicuramente mister Allegri ci darà una grossa mano per esperienza e gestione del gruppo, personalmente non vedo l'ora di ricominciare. Guardare gli altri vincere lo scudetto non è stato bello, partiremo ancora più carichi”. E sul capitolo azzurro: “Era importante arrivare a quota 100, ora ci prepariamo per giocare un grande Europeo. Ci sono squadre un gradino sopra, ma c'è tanta voglia di stupire. Questa settimana è stata importante, veniamo da un anno e mezzo senza soste e il mix trovato dal mister e presidente della Federazione ha dato i giusti effetti. Abbiamo ritrovato entusiasmo e voglia di stare insieme”.

Il saluto di Pirlo: "Juve, finale che non mi aspettavo"
Guarda il video
Il saluto di Pirlo: "Juve, finale che non mi aspettavo"

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti