Di Canio contro Rabiot: la frase dopo Inter-Juve

L’opinionista stronca il centrocampista francese: “Allegri ha detto che in Supercoppa ha sovrastato Barella. Ma è entrato in campo?”
Di Canio contro Rabiot: la frase dopo Inter-Juve© Getty Images
1 min
TagsRabiotjuveDi Canio

Da quando si è trasferito alla Juve non ha mai convinto a pieno e adesso, nonostante la difesa del suo allenatore (“ha sovrastato Barella in Supercoppa”), è arrivato un altro attacco diretto. Stavolta è stato Paolo Di Canio a criticare duramente Adrien Rabiot: “Quando ho letto le parole di Allegri mi son detto ‘Allora mi sono rincoglionito io’. Al 75’ mi sono un attimo distratto ed ho sentito ‘Rabiot’. Allora ho detto ‘Ah, ma è entrato’. Impalpabile, il nulla - l’analisi dagli studi di Sky Calcio Club - Cos’è? Lega il gioco? Anche al Psg ha segnato 20 goal in 250 partite con una squadra che crea 20 azioni da rete a gara. E lui gioca da mezzala offensiva, perché è uno con qualità tecniche, elegante... Non tira mai, non fa un assist verticale veloce, addosso al compagno, non va deciso sui cross e non riempie l’area di rigore. Dici: 'Stai parlando di uno che non può giocare a calcio?' Cos'è?". 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti