Juve, il monito di Allegri: “Non dobbiamo farci condizionare”

Il tecnico della Juve dopo il pareggio per 3-3 contro l’Atalanta: “Psicologicamente vedersi al decimo posto da un giorno all’altro è come se ti togliessero quanto hai fatto. I ragazzi invece sono stati molto bravi”
Juve, il monito di Allegri: “Non dobbiamo farci condizionare”© ANSA
2 min

Massimiliano Allegri, tecnico della Juve, ha parlato in sala stampa dopo il pareggio per 3-3 contro l’Atalanta allo Juventus Stadium: “Dove ho imparato a sdrammatizzare? Sono di Livorno, nella nostra ironia c’è del divertimento. Diciamo che sono stato fortunato a nascere a Livorno, quando facciamo ironia diciamo anche delle verità e c’è chi non le capisce. Solo noi potevamo inventare la roba dei Modigliani falsi e prendere in giro tutto il mondo”.

“Bella partita questa sera contro un’Atalanta molto fisica”

L’allenatore ha commentato il momento difficile della sua squadra, dopo la penalizzazione di quindici punti in classifica: “Non bisogna farsi condizionare, psicologicamente vedersi al decimo posto da un giorno all’altro è come se ti togliessero quanto hai fatto. I ragazzi invece sono stati molto bravi, così come lo staff, bisogna solo continuare con grande orgoglio come stiamo facendo”. Sulla stagione, Allegri ragiona così: “Innanzitutto facciamo una valutazione della prima parte della stagione in campionato, purtroppo l'unica cosa toppata è stata la Champions League, poi in campionato momentaneamente la squadra ha fatto 38 punti, togliendo l’errore Var della Salernitana, perché poi non dico degli errori arbitrali, ma quello è un errore tecnico. Quindi sono 40 e a parte il Napoli, saremo davanti alle altre. Dobbiamo continuare su questa strada, i ragazzi stasera hanno fatto una bella partita, contro un’Atalanta importante, fisica, dopo due giorni in cui venivamo da pressioni importanti, non era facile concentrarsi. I ragazzi hanno dimostrato responsabilità, serietà e soprattutto voglia di continuare quello che abbiamo intrapreso a inizio anno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Commenti