Juve, Manna sicuro: "Il nostro obiettivo è uno. Mercato? Ecco cosa vi dico"

Le parole del dirigente bianconero a margine del premio Ussi-Sportivo piemontese dell'anno
2 min

Giovanni Manna ha ricevuto il riconoscimento di miglior dirigente del 2023 nel corso del Premio Ussi-Sportivo Piemontese dell'anno. A margine dell'evento, non sono mancate dichiarazioni sulla Juventus

Cosa ha detto Manna?

L'attenzione è andata sugli obiettivi del club bianconero: "Il nostro obiettivo è quello di raggiungere la prossima Champions League nel rispetto dell'equilibrio patrimoniale-finanziario che abbiamo nei confronti della proprietà, poi è normale che siamo la Juventus e dobbiamo cercare di competere al massimo in ogni competizione. In questo momento stiamo facendo bene, siamo contenti, ma siamo focalizzati su quello che è l'obiettivo, poi di partita in partita valutiamo e ci faremo trovare pronti". 

Manna e il mercato

"Noi siamo estremamente soddisfatti dei calciatori che abbiamo in rosa, di cosa stanno facendo e come sono stati valorizzati, poi siamo sempre pronti a valutare le opportunità che si presentano sul mercato, senza fare voli pindarici saremo pronti, ma non siamo alla ricerca spasmodica di un calciatore. Un rinforzo a centrocampo in virtu' delle assenze di Pogba e Fagioli? È normale che la rosa era stata pensata con due calciatori in più, in questo momento siamo riusciti a sopperire a queste assenze in modo estremamente positivo, il mister è stato bravo e i giocatori si sono fatti trovare pronti . Se ci saranno delle opportunità cercheremo di cogliere, ma non è necessario". Il ds bianconero ha chiuso poi in merito al possibile ritorno anticipato di Soule' dal Frosinone. "Penso che i calciatori che hanno iniziato un percorso in un posto debbano finirlo, e il percorso in questo momento è virtuoso. Non abbiamo intenzione di interrompere quanto di buono stanno facendo". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti