Corriere dello Sport

Lazio

Vedi Tutte
Lazio

Lazio, Felipe Anderson: «Chiarito tutto, sognavo le Olimpiadi»

Lazio, Felipe Anderson: «Chiarito tutto, sognavo le Olimpiadi»
© @ Marco Rosi / Fotonotizia

Il brasiliano è tornato in Italia per parlare con la società: «Ero preoccupato di perdere la possibilità di partecipare ai Giochi»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 15 luglio 2016 20:44

AURONZO DI CADORE (Belluno) - "Sono contento di essere tornato e aver chiarito con i compagni e con la società. Sono orgoglioso di aver ricevuto tanta stima da parte della società e questo mi rende ancora più motivato". A sostenerlo è Felipe Anderson, che direttamente dal ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore, ha tenuto a rendere pubblico il suo chiarimento con la squadra e la società dopo il braccio di ferro dei giorni scorsi in merito alla sua partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016. Dopo il no iniziale della società, il brasiliano si era rifiutato di fare il suo ritorno in Italia: "Erano tanti anni che sognavo le Olimpiadi ed ero molto ansioso e preoccupato di perderle - ha chiarito a Lazio Style Radio -, ma volevo tornare qui e chiarire. Ora sono felice. Quando tornerò in campo darò tutto, sudore e sangue per la maglia. L'obiettivo per la prossima stagione è quella di ripartire tutti insieme sereni".

TUTTO SULLA LAZIO

Articoli correlati

Commenti