Diaconale: «Inzaghi? Futuro alla Lazio. Milinkovic? Chissà...»
© ANSA
Lazio
0

Diaconale: «Inzaghi? Futuro alla Lazio. Milinkovic? Chissà...»

Il responsabile della comunicazione: «Il tecnico è una parte integrante della società. Le parole di Gasperini? Il rigore l'ha visto solo lui...»

ROMA - "E' stata una notte di festeggiamenti per un traguardo importante e significativo nella gestione Lotito. La Coppa Italia dà senso a una stagione e quest'anno è stata particolarmente importante, ha avuto un grande successo di pubblico negli stadi e in tv". Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, ha parlato così ai microfoni di Radio Sportiva all'indomani del successo in Coppa dei biancocelesti: "Il futuro di Inzaghi? Escludo che sia terminato il suo percorso alla Lazio. E' parte integrante della società, non prevedo interruzioni del rapporto. Milinkovic? Si tratta di un grandissimo acquisto per noi, ma il mercato è sempre aperto, nulla si può escludere. Gasperini? Nessuno si è accorto dell'episodio di Bastos, ma solo lui. Forse era arrabbiato ma oggettivamente la Lazio ha meritato la vittoria. La volta precedente l'Atalanta è stata favorita negli episodi, stavolta la Lazio e non c'è nessuno scandalo, né favoritismo. D'Angelo? E' il nuovo responsabile della sicurezza, è la garanzia che la Lazio non accetterà piu in nessun modo episodi di illegalità. Gli incidenti di ieri sono deprecabili ma non si è trattato di quella guerriglia urbana dipinta dai media. Chi ha compiuto questi atti deve pagare. Lotta per l'Europa? Le squadre sono tutte attrezzate, in queste ultime due giornata sarà una bella lotta"

Lazio, Lotito a Inzaghi: "Ho mandato a... Gasperini"

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta