Simone Inzaghi:
© ANSA
Lazio
0

Simone Inzaghi: "Obiettivo Champions. Derby? Sappiamo quanto vale"

Il tecnico della Lazio dopo la vittoria sul campo della Sampdoria: "Abbiamo fatto molto bene stasera"

GENOVA - "Dopo una Supercoppa e una Coppa Italia, dobbiamo arrivare tra le prime quattro anche se sara' dura e difficile. Dobbiamo rimanere tranquilli, non farne un'ossessione, ma vogliamo migliorarci". Cosi' il tecnico della Lazio Simone Inzaghi, dopo la vittoria contro la Sampdoria nella prima giornata di campionato, ha lanciato le ambizioni Champions dei biancocelesti. "Il derby con la Roma? Siamo solo all'inizio - ha detto l'allenatore biancoceleste a Radio Rai sull'impegno della prossima settimana - abbiamo cominciato bene e domenica c'è subito il derby. Sappiamo quello che vale, sono due partite particolari e sappiamo quanto ci tenga la nostra gente". 

Sampdoria-Lazio: curiosità e statistiche

Lazio, le parole di Simone Inzaghi

L'analisi della gara di stasera a Marassi: "Ero tranquillo perché vedevo la squadra in palla. Audero è stato bravissimo, ha fatto due grandi interventi. Della Lazio se ne parla sempre poco e sono abituato - ha continuato Inzaghi - ma abbiamo dimostrato di interpretare bene le annate. Ci sono squadre molto più chiacchierate di noi, a me cambia poco se si parla poco della Lazio". "Abbiamo fatto molto bene stasera - ha aggiunto Inzaghi ai microfoni di Sky Sport - giocando su un campo non semplice con tanta personalita'. Abbiamo fatto tre gol ma potevano essere anche di più. Milinkovic-Savic? Aveva lavorato molto bene in ritiro, prima dell'infortunio. L'ho fatto giocare ma non voglio parlare dei singoli, tutti hanno fatto tanto: da Luis Alberto a Parolo", ha concluso il tecnico della Lazio. (in collaborazione con Italpress)

Lazio, partenza con il botto. Roma da rivedere

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...