Lazio, Luis Alberto non accetta la sostituzione: furia contro Inzaghi

Lo spagnolo, al 70esimo del derby contro la Roma, lascia il campo a Parolo. Poi lo sfogo in panchina: "Stavo bene"
Lazio, Luis Alberto non accetta la sostituzione: furia contro Inzaghi
1 min

ROMA - Non ha accettato la sostituzione, Luis Alberto. Il numero 10 della Lazio, al 70esimo minuto del derby contro la Roma, lascia il campo prendendosela con Simone Inzaghi. Lo spagnolo non voleva uscire. Dentro Parolo, Luis in panchina è una furia. I compagni cercano di calmarlo, il tecnico biancoceleste non gli rivolge uno sguardo. Il labiale del giocatore è stato abbastanza chiaro: “Ti avevo detto che stavo bene”. Niente da fare, fine del suo derby a venti minuti dalla fine.

Derby Roma-Lazio, 1-1 all’Olimpico: Acerbi risponde a Dzeko
Guarda la gallery
Derby Roma-Lazio, 1-1 all’Olimpico: Acerbi risponde a Dzeko


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti