Lazio, maratoneta Milinkovic-Savic

Evoluzione costante da trequartista a mezzala: Sergej è il biancoceleste che finora ha corso di più
Lazio, maratoneta Milinkovic-Savic© Getty Images

Corri Sergej, corri! Così come Forrest Gump, quando il centrocampista della Lazio deve andare da qualche parte ci va correndo. Ma rispetto al personaggio interpretato nel celebre film da Tom Hanks, che lo faceva senza una meta precisa, Milinkovic ci mette decisamente maggiore qualità e raziocinio. E lo fa più di qualunque altro compagno di squadra, come confermano i suoi 272,9 chilometri totali percorsi in questa Serie A (miglior dato nell'organico biancoceleste). Così come non è più una sorpresa che un ragazzone così, alto 191 centimetri, mostri tanta disinvoltura e delicatezza con la palla tra i piedi, allo stesso tempo è diventata normalità pure vederlo sempre in movimento durante le partite.

Lazio, Milinkovic-Savic è carico: mostra muscoli e qualità
Guarda la gallery
Lazio, Milinkovic-Savic è carico: mostra muscoli e qualità

La trasformazione di Milinkovic-Savic: da trequartista a mezzala

Dai raddoppi in fase difensiva agli inserimenti in attacco, dai tocchi di suola ai contrasti ruvidi con gli avversari, sempre avanti e indietro per il campo alla ricerca di volta in volta della posizione giusta. Nel mezzo, poi, sportellate varie sfruttando il fisico, duelli aerei vinti a ripetizione, recuperi, un tocco di palla delizioso e funzionale nella gestione del possesso e, di tanto in tanto, qualche gol decisivo che non guasta mai (Juventus e Inter in questo campionato ne sanno qualcosa). Sergej ha tutto. Ecco perché non sorprende che tutti lo vogliano, costringendo Lotito a rifiutare offerte "monstre" negli ultimi anni. D'altronde Inzaghi lo aveva detto al suo presidente, con Milinkovic ancora in organico avrebbe potuto lottare per grandi traguardi. Finora ha avuto ragione, perché è anche grazie al serbo se la Lazio guida la classifica della Serie A. Nel dizionario sotto la voce "tuttocampista" c'è la sua foto, il "Sergente" in questi anni a Roma si è evoluto stagione dopo stagione, trasformandosi da trequartista in mezzala.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

Inzaghi: "Siamo primi e dobbiamo difendere la posizione"
Guarda il video
Inzaghi: "Siamo primi e dobbiamo difendere la posizione"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti