Lazio, per Immobile scatta l'aumento con la Champions

Per l'attaccante biancoceleste uno dei primi quattro posti vale doppio e il bonus diventa stipendio dal prossimo anno: 3,8 milioni
Lazio, per Immobile scatta l'aumento con la Champions© Bartoletti
TagsLazioImmobileChampions League

ROMA - Non è un rinnovo, ma produce quasi lo stesso effetto. Scatto Champions per Ciro Immobile. La clausola contrattuale risale all’epoca dell’ultimo prolungamento, firmato dal centravanti della Lazio e della Nazionale il primo ottobre 2018. Un bonus individuale in caso di arrivo tra le prime quattro del campionato: l’anno prossimo, confermando l’attuale classifica, si trasformerebbe in parte fissa. Lo stipendio di Ciro salirebbe, complessivamente, intorno ai 3,8 milioni. Un adeguamento economico vero e proprio dell’accordo, in scadenza il 30 giugno 2023.

Immobile, ma come esulti con Inzaghi?
Guarda la gallery
Immobile, ma come esulti con Inzaghi?

Nella passata stagione, chiusa all’ottavo posto, la Lazio neppure si era avvicinata alla qualificazione Champions. Oggi corre per lo scudetto e viaggia con una certa sicurezza verso l’obiettivo inseguito da tredici, lunghissimi, anni. Il traguardo permetterebbe a Lotito, che ha già alzato in modo considerevole il monte ingaggi, di incassare una cinquantina di milioni dalla fase a gironi e gestire un budget superiore. Ecco perché a ottobre, nella fase iniziale e più complicata della stagione in corso, aveva reclamato un altro tipo di rendimento e sottolineato le aspettative da premiare con i risultati. Nei confronti dei top player della Lazio, dopo l’esperienza dolorosa con l’addio di De Vrij a parametro zero, si è mosso in anticipo e con lungimiranza. Nelle ultime settimane si è concentrato sul rinnovo di Luis Alberto (scadenza 2022) dopo aver blindato Correa attraverso una clausola di rescissione. Erano stati adeguati gli stipendi di Leiva e Caicedo. Milinkovic e Immobile avevano già prolungato nei mesi precedenti.

Per mantenere il grafico di crescita e lo standing economico di questa Lazio, la dirigenza ha l’esigenza assoluta di qualificarsi alla prossima Champions. Ora il traguardo sembra vicino, ci sono 17 punti di vantaggio (e una differenza reti generale largamente superiore) alla Roma, quinta in classifica. Un margine da difendere nelle ultime 12 giornate di campionato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione nazionale del Corriere dello Sport-Stadio

Ciro 30: che festa per Immobile!
Guarda il video
Ciro 30: che festa per Immobile!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti