Balotelli: "Lazio squadrone, Caicedo super. Chinaglia? Non lo conosco..."

Il giocatore del Brescia, in diretta Instagram con il suo amico Er Faina, ha commentato la formazione di Inzaghi e non solo
Balotelli: "Lazio squadrone, Caicedo super. Chinaglia? Non lo conosco..."

ROMA - Una diretta Instagram tra amici per far compagnia ai tanti follower, quella tra Damiano Coccia detto Er Faina e Mario Balotelli. Divisi da uno schermo, ma collegati con tutti. E l’argomento della chiacchierata è sicuramente il calcio: “La Lazio è uno squadrone. Dovevano far tornare la Juventus in testa prima di fermare il campionato”, ha ammesso con ironia il giocatore del Brescia.

Lazio, da Immobile a Correa: i giocatori lanciano l'hashtag #iostoacasa
Guarda la gallery
Lazio, da Immobile a Correa: i giocatori lanciano l'hashtag #iostoacasa

Poi una battuta su Caicedo: “Tanta roba, mi devo ricredere su di lui. Sono di parola e ci metto la faccia. Avevo detto che fosse un buon giocatore, nulla di speciale e invece è proprio forte. Sta facendo cose speciali. Per caratteristiche non mi fa impazzire, ma in questa Lazio fa benissimo”. Poi la domanda all’amico Er Faina: “Ma perché invece del tatuaggio di Ibrahimovic non hai quello di Immobile, Luis Alberto o Inzaghi?”. Dall’altra parte dello schermo spunta il tattoo di Chinaglia. Mario non capisce: “Non so chi sia, conosco la Lazio di Nesta, Stam, Vieri, quelli con che hanno vinto vent’anni fa. Sono del 1990, io!”.

Balotelli: "Stop per coronavirus? Prima dovevano far andare in testa la Juve..."
Guarda il video
Balotelli: "Stop per coronavirus? Prima dovevano far andare in testa la Juve..."

 

Commenti