Lazio
0

Il Manchester United pensa a Milinkovic-Savic. Lotito vuole 100 milioni

Il club di Old Trafford avrebbe dato a Ramadani l’intermediazione, ma il patron biancoceleste manterrà lo stesso prezzo dell'estate scorsa

Il Manchester United pensa a Milinkovic-Savic. Lotito vuole 100 milioni
© Getty Images

ROMA - Milinkovic nei pensieri del Manchester United. Lo scrive il Sun. L’indiscrezione è stata rilanciata ieri in Inghilterra. Non è una novità. Si tratta di una conferma, di un’antica passione. Secondo i cronisti inglesi, potrebbe tornare d’attualità. Il centrocampista serbo della Lazio sarebbe ancora in cima alla lista dei desideri nel caso in cui venisse ceduto Pogba, di nuovo nel mirino della Juve. La staffetta già ipotizzata l’estate scorsa da riproporre quando riaprirà tra qualche mese il mercato, non oggi, perché la sospensione dei campionati farà slittare in avanti le contrattazioni. La novità è relativa al mandato. I Red Devils avrebbero affidato all’agente Fali Ramadani, macedone di nascita, residente in Germania, albanese e serbo di passaporto, l’intermediazione per avvicinarsi alla Lazio. Milinkovic viene assistito da Mateja Kezman, ex attaccante serbo di Psv Eindhoven, Chelsea e Paris Saint Germain. Sinora il suo procuratore non è mai riuscito a piazzarlo in un top club europeo, ma i rapporti con la Lazio sono ottimali e anzi lo hanno già portato due volte al prolungamento del contratto.

Lazio, il gol impossibile di Milinkovic da dietro la porta

Sfumò così

Il Sergente è blindatissimo: Lotito lo ha bloccato sino al 2024 e l’estate scorsa aveva resistito al corteggiamento dello United, fissando a 100 milioni il prezzo del cartellino. Niente sconti, nonostante a metà luglio l’offensiva del Manchester sembrava fosse arrivata vicina alla svolta con un’offerta di 75 milioni più 15 di bonus. Kezman era anche stato convocato e rimase qualche giorno negli uffici londinesi dei Red Devils per la stretta finale della trattativa: l’intesa contrattuale era stata raggiunta, l’operazione saltò non soltanto per la mancata cessione di Pogba al Real Madrid. Il 25 luglio Eric Bailly, difensore centrale, si ruppe il ginocchio e il Manchester United concentrò i suoi sforzi per sostituirlo con Harry Maguire dal Leicester, sborsando 87 milioni. Il resto della spesa per il centrocampo (altri 55 milioni) venne dirottato su Bruno Fernandes, il portoghese dello Sporting Lisbona, portato da Jorge Mendes a Old Trafford. Tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, tramontò così l’ipotesi di trasferimento di Milinkovic in Inghilterra.

Leggi l'articolo completo sull'edizione nazionale del Corriere dello Sport-Stadio

Attenta Lazio: il Manchester United punta Milinkovic Savic

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti