Lazio, il recupero di Leiva: possibilità di spostamento e fisioterapia

Il brasiliano, dopo l’operazione al ginocchio, può recarsi a Formello con autocertificazione: il ritorno agli allenamenti è previsto ad inizio maggio
Lazio, il recupero di Leiva: possibilità di spostamento e fisioterapia© Getty Images

ROMA - Sempre con il sorriso, Lucas Leiva. Il recupero del giocatore della Lazio, dopo l’intervento al ginocchio, sta procedendo bene. Lo scorso 4 aprile si era operato per un’infiammazione cartilaginea con fastidi al menisco. In questo momento di quarantena si allena a casa, ma ha anche la possibilità di spostarsi per effettuare sedute di fisioterapia in piscina a Formello. L’ultimo aggiornamento sulla rimodulazione degli interventi fisioterapici aggiornato al DPCM del 10 aprile 2020, prevede infatti la possibilità di spostarsi e andare dal fisioterapista. Con l’accortezza di munirsi di autocertificazione e di rispettare le regole di distanziamento sociale dentro gli ambienti. Leiva può tornare ad allenarsi ad inizio maggio, nei giorni in cui potrebbe esserci per tutti la ripresa dell’attività sportiva. Il brasiliano però, continuerà il suo lavoro per essere di nuovo al 100%. Ecco che allora, qualora si dovesse ripartire con la Serie A a giugno, Inzaghi potrà contare di nuovo sul regista di centrocampo. Lucas sta facendo di tutto per bruciare le tappe e farsi trovare pronto: vuole continuare a lottare per lo scudetto.

Lazio, Lucas Leiva fa progessi: il ginocchio migliora
Guarda il video
Lazio, Lucas Leiva fa progessi: il ginocchio migliora

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti