Lazio, Inzaghi e il traguardo delle 200 panchine: a fine stagione sarà record

Il tecnico biancoceleste è pronto a raggiungere Dino Zoff per presenze ufficiali alla guida della squadra
Lazio, Inzaghi e il traguardo delle 200 panchine: a fine stagione sarà record© © Marco Rosi / Fotonotizia

ROMA - Simone Inzaghi è già nella storia della Lazio. A fine campionato lo sarà una volta in più. Già contro il Cagliari farà registrare la presenza numero 200 sulla panchina biancoceleste. E poi via verso le ultime 3 partite di Serie A. A Napoli, ultima giornata di questa stagione particolare, centrerà la presenza numero 203. Diventerà così l’allenatore con più apparizioni sulla panchina laziale, superando Dino Zoff a quota 202.

Serie A, le percentuali di permanenza di tutti gli allenatori
Guarda la gallery
Serie A, le percentuali di permanenza di tutti gli allenatori

Si chiude un cerchio

Da Cagliari a Cagliari. La presenza numero 100 per Inzaghi era arrivata il 22 dicembre del 2018 proprio con i sardi. La 200esima ancora contro di loro. Una storia destinata a durare. Dino Zoff arrivò a 200 l’8 settembre del 2001 contro il Perugia. In campo, con la maglia numero 21, c’era proprio Simone. Sembra passata una vita. “Guai a chi tocca i miei ragazzi”, la frase riecheggia ancora nella pancia dell’Allianz Stadium. Il feeling con i giocatori è incredibile. Con il Cagliari si punta allora alla festa doppia: tre punti per la qualificazione matematica in Champions e le 200 del tecnico.

Inzaghi: "Gli episodi non ci premiano"
Guarda il video
Inzaghi: "Gli episodi non ci premiano"
 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti