Lazio, la probabile formazione anti-Brescia: forfait Caicedo, tocca a Correa

I biancocelesti giocano l’ultima partita all’Olimpico: il Panterone fuori per un problema al tendine d’Achille, c’è il Tucu con Ciro
I gol fatti: 60. Solo l’Atalanta ne ha segnati di più, 74. Media gol per i biancocelesti: 2.31© Getty Images

FORMELLO - Qualche problema in difesa per la Lazio in vista della sfida al Brescia. I biancocelesti cercano punti per tornare nelle primissime posizioni. All’Olimpico si gioca l’ultima partita casalinga, si chiude la stagione sabato contro il Napoli. Acerbi non si è allenato, soffre di un problema al ginocchio rimediato contro il Cagliari. Prima del Verona stesso discorso, poi ha giocato titolare. Probabile il suo impiego pure domani.

Servono punti e i gol di Immobile

Patric sul centrodestra, Vavro centrale al posto di Luiz Felipe e poi Acerbi. In caso di bandiera bianca dell’ex Sassuolo pronto Bastos. A centrocampo pochi dubbi: torna Lazzari dopo la squalifica sulla fascia destra, dal lato opposto tocca a Jony. In regia Parolo, ai suoi lati Milinkovic e Luis Alberto. Out Caicedo, problema al tendine d’Achille. Il ballottaggio in attacco di fatto non c’è: gioca Correa con Immobile. Al Tucu la missione di aiutare Ciro a segnare altri gol per classifica capocannonieri e Scarpa d’Oro.

Lazio, la probabile formazione (3-5-2) - Strakosha; Patric, Vavro, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi.

Inzaghi: "Serve la giusta motivazione"
Guarda il video
Inzaghi: "Serve la giusta motivazione"

Commenti