Muriqi non parte per la nazionale: stop Lazio tra le polemiche

Il kosovaro era dato in partenza nonostante i problemi fisici, ma la società biancoceleste ha messo l’altolà. I tifosi lo aspettavano
Muriqi: piace a Tare, gioca nel Fenerbahce. I turchi sparano alto: 25 milioni di euro© EPA

ROMA - Prima parte, poi forse, alla fine no. È servito un comunicato della Federazione calcistica del Kosovo per fare chiarezza sulla convocazione di Vedat Muriqi. Il neo acquisto della Lazio si allena a Formello, ma non è al meglio per un problema muscolare patito durante la preparazione con il Fenerbahce. Poi il Coronavirus che l’ha colpito ha ritardato il suo rientro a Roma e la fase di riabilitazione. È stato chiamato dalla sua Federazione, ma non risponderà presente. La Lazio alla fine lo tiene nella Capitale.

Lazio, è tempo di nazionali: i convocati biancocelesti con alcune novità
Guarda la gallery
Lazio, è tempo di nazionali: i convocati biancocelesti con alcune novità

Il comunicato e le polemiche

“Muriqi sarà assente per le prossime partite (Macedonia, Slovenia e Grecia, ndr). Nonostante la grande insistenza da parte della Federazione, la grande voglia del calciatore e la giusta collaborazione del club laziale, Muriqi non potrà presentarsi. Ha fatto gli ultimi test, voleva venire con noi. Ma non è al meglio fisicamente per aiutarci". La Lazio, tramite il proprio sito, aveva dato Muriqi tra i partenti per le nazionali. Una notizia che era rimbalzata in Kosovo, con i tifosi scatenati soprattutto in vista del playoff contro la Macedonia che vale un posto ad Euro 2021: “Il Re sta arrivando”, i messaggi sui social. Poi partenza stoppata e delusione. Il bomber continuerà a lavorare a Formello per farsi trovare pronto alla ripresa del campionato. La Lazio ha investito 20 milioni di euro su di lui, lo vuole al massimo per campionato e Champions.

Lazio, visite mediche per Muriqi
Guarda il video
Lazio, visite mediche per Muriqi

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti