Leiva: “Con Klopp ho imparato molto. Lui un maestro”

Il brasiliano guarda indietro e ricorda l’addio al Liverpool: “I trionfi dei Reds erano nell’aria. Con Jürgen rapporto speciale”
Leiva: “Con Klopp ho imparato molto. Lui un maestro”© REUTERS
1 min

ROMA - Lucas Leiva alla Lazio è pronto a giocare un’altra grande stagione. E ritornerà in Champions League, una competizione già vissuta con la maglia del Liverpool. Ma quella Coppa non l’hai mai vinta. I Reds ci sono riusciti con Klopp quando il brasiliano vestiva già la maglia biancoceleste. A LFCTV, Lucas ha ricordato il suo addio: “Quando ho lasciato il club ero sicuro al 100% che sarebbe arrivato un grande momento. Potevo sentirlo nell’aria, le cose stavano cambiando. Sentivo che il Liverpool avrebbe di nuovo vinto cose importanti”.

Maestro Klopp

“Quando Jürgen è arrivato per me è stato un nuovo inizio. Mi sono sentito nuovo e lentamente ho iniziato a capire sempre di più il suo modo di allenare e giocare. Con lui ho ricoperto diversi ruoli. É stato un grande manager per me, ho imparato molto. Due anni mi sono bastati per apprendere tutto. Abbiamo ancora un ottimo rapporto. Mi ha sempre trattato con tanto rispetto e io ho cercato di fare lo stesso con lui”.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti