Lazio, Pereira ha la febbre: niente conferenza. Con Muriqi c’è Hoedt

Il brasiliano è fermo da qualche giorno e non si allena. Slitta la sua presentazione, tocca agli altri due acquisti
Andreas Pereira: arriva alla Lazio in prestito con diritto di riscatto dal Manchester United. Operazione da 27 milioni di euro, mai Lotito si è spinto così oltre© Getty Images

ROMA - Andreas Pereira verrà presentato più avanti dalla Lazio, è slittata la sua conferenza stampa (in programma alle ore 14), per febbre. Il brasiliano è fermo da qualche giorno, non si era visto con il resto dei compagni. A questo punto non sarà della partita contro la Sampdoria, fissata per sabato pomeriggio. Presentazione e debutto rimandati a data da destinarsi. Nella sala stampa di Formello, insieme al ds Igli Tare, verranno presentati gli altri due acquisti dell’estate: Vedat Muriqi e Wesley Hoedt. Il bomber kosovaro parla per la prima volta ai suoi nuovi tifosi. Per l’olandese invece, si tratta di un ritorno. Conosce già l’ambiente Lazio dopo aver trascorso, tra il 2015 e il 2017, due anni in biancoceleste prima di andare al Southampton.

Hoedt, primo allenamento con la Lazio
Guarda la gallery
Hoedt, primo allenamento con la Lazio

Commenti