Lazio, l’emergenza si allarga: altri tre giocatori out

In mattinata i tamponi, ma per Inzaghi per ora non arrivano notizie positive: non si vedono Patric, Fares e Akpa Akpro

© LAPRESSE

FORMELLO - L’emergenza in casa Lazio si allarga a macchia d’olio. Nel primo allenamento vero in vista del match di domenica contro il Torino, Simone Inzaghi registra altre tre forfait: Patric, Fares e Akpa Akpro. Da capire le situazioni dei primi due. L'ivoriano invece, assente perché volato in Francia per questioni di passaporto. La società non ha fatto comunicati, per via della privacy, sui giocatori positivi al Coronavirus. La lista degli indisponibili si allunga. Patric era uscito nel match contro il Bruges per “conati di vomito”.

Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato
Guarda la gallery
Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato

Lazio, allarme rosso

In campo ci sono solo 10 giocatori di movimento: Pereira, Correa, Caicedo, Muriqi, Hoedt, Vavro, Acerbi, Marusic, Parolo e Milinkovic. In più vanno aggiunti i portieri Reina e Alia. Da notare la presenza anche di Senad Lulic, che lavora sul campo con il pallone, ma ovviamente non sarà disponibile ancora per un po’ (anche fuori dalla lista campionato). L’elenco degli assenti è sicuramente più lungo: Strakosha, Patric, Fares, Akpa Akpro, Cataldi, Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Djavan Anderson, Leiva, Luiz Felipe, Armini, Escalante e Radu. Ad Inzaghi ora l’arduo compito di mettere in campo un undici in vista della partita con il Torino. Ci sarà sicuramente Vavro, fuori in Europa. Il tecnico incrocia le dita e spera di recuperare qualcuno nel giorno della rifinitura, prevista per sabato.

Immobile in isolamento, la dolce dedica di Jessica
Guarda il video
Immobile in isolamento, la dolce dedica di Jessica

Da non perdere





Commenti