Lazio, il comunicato: "Positivi ai nuovi tamponi alcuni calciatori"

La nota del club biancoceleste dopo un altro giro di controlli al Coronavirus

© Getty Images
Daniele Rindone

ROMA - Ci sono positivi, lo ha annunciato la Lazio sul suo sito attraverso un comunicato. Per la legge sulla privacy neppure stavolta sono stati svelati i nomi dei soggetti colpiti dal virus, ma si parla di positività, finora mai ufficializzata. E il gruppo squadrà starà in quarantena (per tutta la settimana fino alla Juve), i positivi invece sempre in isolamento domiciliare. Inzaghi allenerà il gruppo disponibile alle 14, solo allora si conosceranno i giocatori in campo. Nel frattempo si ripeteranno i tamponi svolti ieri, nuovo giro oggi e risultati entro domattina, direttamente nel ritiro di Torino, servono per provare a recuperare i positivi di oggi, quantomeno alcuni di loro. Cataldi, da indiscrezione, venerdì era tra i negativi. Dubbi su Ciro e Luis Alberto, al di là dell'esito del test sono stati fermati dal tampone Uefa e sono soggetti ad uno stop di 10 giorni. Seguono aggiornamenti.

Il comunicato Lazio verso la sfida al Torino

"La S.S. Lazio comunica che dagli accertamenti di ieri venerdì 30/10 sono risultati positivi ai tamponi molecolari alcuni componenti del gruppo squadra. Sulla base di tali risultati l’intera squadra ripeterà i controlli in data odierna al fine di individuare i calciatori impiegabili nella gara di domani tra Torino e lazio. I soggetti risultati positivi sono stati posti in isolamento domiciliare mentre la squadra osserverà un periodo di quarantena sotto sorveglianza attiva da parte dello staff medico". Torino-Lazio si gioca, il club non fa riferimento a possibili rinvii, parla solo di giocatori impiegabili da valutare facendo riferimento alla partita. Ovviamente sempre che domani non si registrino casi multipli, ne occorrono 10 per chiedere il rinvio.

Lazio sul filo: i tamponi sono una roulette

Serie A, tutte le probabili formazioni della 6ª giornata

Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato
Guarda la gallery
Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato

Commenti