Leiva e Immobile non partono con la Lazio per la Russia

Si sono allenati in mattinata a Formello, ma l'Uefa potrebbe non avere concesso l'autorizzazione a giocare a San Pietroburgo
Leiva e Immobile non partono con la Lazio per la Russia© LAPRESSE
di Fabrizio Patania

ROMA - Dopo una mattinata di tensioni e di attese, ecco la notizia in attesa di spiegazioni e chiarimenti. Immobile e Leiva non partiranno con la Lazio e non giocheranno domani a San Pietroburgo in Champions. Alle 9,30 erano scesi regolarmente in campo a Formello partecipando alla rifinitura. Inzaghi, però, li aveva inseriti tra le riserve e non tra i titolari.

Lazio, l’abbraccio di Inzaghi: corre e salta sopra a tutti!
Guarda la gallery
Lazio, l’abbraccio di Inzaghi: corre e salta sopra a tutti!

La spiegazione

E’ possibile siano stati bloccati dall’Uefa e senza autorizzazione per la partita con lo Zenit. Per i tamponi utilizzati in Serie A avevano invece potuto scendere in campo domenica a Torino. Vedremo se nel pomeriggio la Lazio farà chiarezza sulla situazione. Intanto Immobile e Leiva non sono saliti sul pullman diretto a Fiumicino e non voleranno in Russia. Inzaghi potrà contare sugli stessi giocatori impiegati più Luiz Felipe e Cataldi.

Milinkovic-Savic a caccia del primo gol in Champions
Guarda il video
Milinkovic-Savic a caccia del primo gol in Champions

Commenti