Lazio, slitta l’audizione del medico Pulcini sulla questione tamponi: il motivo

Il direttore sanitario del club biancoceleste era atteso in mattinata in Procura Federale: servirà un'altra data
Lazio, slitta l’audizione del medico Pulcini sulla questione tamponi: il motivo© LAPRESSE
F.Patania e D.Rindone

ROMA - Ecco la motivazione che sta dietro alla mancata audizione del dottor Ivo Pulcini, responsabile sanitario della Lazio, stamattina in via Campania presso gli uffici degli 007 della procura federale. L’avvocato Gentile, legale di riferimento della società, ha contattato personalmente il procuratore federale Chiné per chiedere il rinvio della stessa audizione, richiesta in merito al caso tamponi. L’avvocato era impossibilitato ad accompagnarlo e si è concordato di spostare l’incontro tra giovedì e venerdì.

Lazio, la Procura indaga: tre ipotesi di reato
Guarda il video
Lazio, la Procura indaga: tre ipotesi di reato

Commenti