Lazio, troppi gol presi. E contro il Bayern Monaco…

I biancocelesti, tra le big della Serie A, fanno meglio solo della Roma. In Champions pericolo Lewandowski
Lazio, troppi gol presi. E contro il Bayern Monaco…© Getty Images

ROMA - La più grande differenza tra la Lazio dello scorso anno e questa attuale è la difesa: infortuni, incomprensioni di mercato, sfortuna. I biancocelesti dietro incassano troppo. In Serie A subiti 37 gol, solo la Roma ha fatto peggio con 40, ma i giallorossi hanno pure segnato di più. Le altre big viaggiano su ritmi diversi. E c’è un dato che evidenzia ancora di più le difficoltà: quelle 37 reti incassate sono il peggior dato dell’era Lotito (insieme al 2008/09). Per trovare un numero superiore di gol presi bisogna andare molto indietro nel tempo. Stagione 1992/93, incassate 38 reti.

Lazio, quale difesa con il Bayern Monaco?

La difesa titolare della Lazio, composta da Luiz Felipe, Acerbi e Radu, è scesa in campo in appena quattro partite. Ora c'è di nuovo il pericolo Bayern Monaco, che all’andata tra errori biancocelesti e bravura, ha siglato 4 gol. Al ritorno, per tentare l’impresa, servirà essere più che perfetti. Inzaghi avrà ancora tempo per scegliere chi far giocare. Radu è recuperato, ci sarà. Acerbi al centro di nuovo in marcatura su Lewandowski. Il solito dubbio è sul centrodestra: Patric o Musacchio? Entrambi all’Olimpico non hanno fatto bella figura. Il tecnico vuole blindare la difesa ed evitare l'assalto: servirà soprattutto concentrazione.

Provvidenza Caicedo, la Lazio batte il Crotone 3-2
Guarda la gallery
Provvidenza Caicedo, la Lazio batte il Crotone 3-2

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti