Borré aspetta la chiamata della Lazio

L’attaccante del River Plate sogna di giocare a Roma: ha messo in stand by tutte le altre offerte
Borré aspetta la chiamata della Lazio© Getty Images
Daniele Rindone
TagsLazioBorré

ROMA - La sua candidatura è spuntata dall’Argentina. Rafael Santos Borré, semplicemente Borré, è entrato in orbita Lazio all’improvviso. L’attaccante del River Plate, 25 anni, è in scadenza a giugno. Fonti beninformate assicurano che i biancocelesti hanno effettuato un sondaggio con i suoi manager. Contattati da noi al telefono, si sono negati gentilmente: «Non abbiamo dichiarazioni da rilasciare». Può essere un indizio in più. Borré era ad un passo dal Gremio, i brasiliani avevano annunciato il suo sì. Eppure il giocatore non ha mai firmato il precontratto preparato a Porto Alegre. Dietro i suoi tentennamenti c’erano offerte europee. Borré ha segnato 51 gol in 133 presenze con i Millonarios, si contano anche 16 assist. E’ un centravanti, gioca anche da seconda punta. E’ alto 1,74, è molto veloce. Quest’anno, nella Coppa nazionale argentina, ha segnato 5 gol in 8 presenze, 4 in un colpo solo il 23 marzo scorso contro il Godoy Cruz.

Inzaghi, ricordi? Cinque anni fa i primi allenamenti con la Lazio
Guarda la gallery
Inzaghi, ricordi? Cinque anni fa i primi allenamenti con la Lazio

GLI SCENARI - In Argentina hanno annunciato che sulle tracce del giocatore, dopo Gremio, San Paolo e Palmeiras, ci sono anche Celta Vigo e Brighton. La Lazio non è uscita alla scoperto, non lo fa mai. Eppure Borré è diventato uno dei nomi più caldi del prossimo mercato. Ha l’età giusta per far parte del progetto “ringiovanimento” che la società vuole adottare. Borré aspetta la chiamata dei biancocelesti, sogna di riceverla. Questo garantiscono da Buenos Aires. Sbarcare a Roma sarebbe un’occasione unica per la sua carriera. Marcelo Gallardo, suo allenatore attuale, suo mentore, gli ha consigliato di giocare in Europa e non in Brasile altrimenti di rimanere in Argentina. Gallardo nelle ultime ore avrebbe parlato con i dirigenti del River per convincerli a proporre il rinnovo all’attaccante colombiano. 

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport

Lazio-Spezia: maxi rissa nel finale, Lazzari espulso
Guarda la gallery
Lazio-Spezia: maxi rissa nel finale, Lazzari espulso

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti