Inzaghi: "Con Lotito mai dissidi, vediamo a fine stagione"

L'allenatore della Lazio, nella conferenza stampa post Torino, ha parlato soprattutto di futuro: "Tare quasi un fratello..."
Lazio: Simone Inzaghi, dovrebbe firmare il rinnovo© Getty Images
1 min

ROMA - La Lazio non vince contro il Torino: 0-0, un risultato che in famiglia Inzaghi fa male. Pippo, con il Benevento, non può più salvarsi: è Serie B. Un dispiacere per Simone, che ha provato a fare risultato con i suoi all'Olimpico, ma niente da fare. E nel post partita, l'allenatore biancoceleste in conferenza stampa, ha parlato del match e di futuro: "Dispiace per mio fratello Pippo, ma ce l'abbiamo messa tutta e penso che sia stato un bello spot per il calcio italiano. Una squadra matematicamente in Europa se l'è giocata con il Torino che è venuto a fare la sua gara. Penso sia stato bello vedere due squadre battersi fino al 95esimo per questa partita".

Inzaghi e il futuro alla Lazio

"Ci vediamo la prossima settimana con la società e prenderemo una decisione. Con Igli ho un rapporto quasi di fratellanza e un ottimo rapporto col presidente Lotito. Sono con lui dal 2004, c'è grandissima stima, ha avuto parole importanti per questo gruppo nonostante il derby perso. Tra noi non ci saranno mai dissidi in nessun modo".

La Lazio non vince all’Olimpico: con il Torino è 0-0
Guarda la gallery
La Lazio non vince all’Olimpico: con il Torino è 0-0

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti