Lazio, piace Maksimovic: priorità alla difesa

La società biancoceleste deve pensare prima di tutto a sistemare il reparto arretrato: il serbo del Napoli è in scadenza
Lazio, piace Maksimovic: priorità alla difesa© FOTO MOSCA

ROMA - La Lazio ha messo gli occhi su Nikola Maksimovic, difensore del Napoli in scadenza di contratto. Il mercato dei parametro zero, con pochi soldi in circolazione, diventa importantissimo. Ecco perché Tare si starebbe muovendo proprio verso il serbo. De Laurentiis non lo avrebbe lasciato partire a costo zero a gennaio. Il discorso ora è diverso, perché il contratto con gli azzurri scade il 30 giugno, rappresenta un’occasione. Ventinove anni, viene considerato un rinforzo per la difesa biancoceleste, reparto che più di tutti subirà una rivoluzione.

Lazio, i movimenti in difesa

Musacchio, preso a gennaio, andrà via. Stesso discorso per Wesley Hoedt, che alla sua seconda esperienza alla Lazio non ha convinto. Niente riscatto. Patric (scadenza nel 2022) è in uscita. Vavro ritornerà dal prestito in Spagna all’Huesca, ma a Roma non ha futuro. Va piazzato. Ad oggi gli unici difensori su cui potrà contare la Lazio sono Acerbi, Luiz Felipe e Radu (che rinnoverà per un altro anno). Maksimovic rappresenterebbe un rinforzo dentro un’estate in cui si potrà investire poco.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti