Lazio, Muriqi: "Do tutto il cuore. Ora voglio vincere il derby"

Il kosovaro, entrato nella ripresa a Torino, si è guadagnato il rigore trasformato da Immobile: "Lavoriamo, un punto è meglio di niente"
Lazio, Muriqi: "Do tutto il cuore. Ora voglio vincere il derby"© © Marco Rosi / Fotonotizia

TORINO - Serviva fisicità in una partita sporca e Martusciello ha messo in campo nel finale Vedat Muriqi. Mossa azzeccata, con il kosovaro che si è guadagnato il rigore trasformato poi da Immobile per l'1-1 finale. Ai microfoni di Lazio Style Channel, Muriqi ha parlato della sfida contro il Torino e del suo momento: "Squadra molto aggressiva,  sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Abbiamo guadagnato il rigore all'ultimo minuto, meritavamo almeno un punto. Siamo contenti, un punto è meglio di zero, ora testa al derby".

Muriqi e il pensiero al derby

"Giochiamo ogni tre giorni e c'è un po' di stanchezza. Lavoriamo bene per aiutarci tra di noi. Abbiamo fatto una bella settimana di allenamento, ora concentriamoci per il derby. Come squadra non vogliamo giocare con le palle alte, ma io cerco di aiutare sempre i miei compagni. Se gioco 10 minuti non mi interessa, quando entro do tutto il mio cuore e sto cercando di dare tutto per questo club. La Lazio è una squadra che non deve essere felice per un punto, ma oggi è meglio di nulla. Siamo contenti per questo, era importante prima di domenica, adesso lavoriamo di più per portare il derby a casa".

Lazio, Immobile di rigore: con il Torino è 1-1
Guarda la gallery
Lazio, Immobile di rigore: con il Torino è 1-1

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti