Lazio, la ripresa in ritiro: Sarri parla con Tare

Seduta di scarico a Formello, classico colloquio tra allenatore e direttore sportivo: ora la Fiorentina
Lazio, la ripresa in ritiro: Sarri parla con Tare© © Marco Rosi / Fotonotizia

FORMELLO - Lazio in ritiro e in campo per la seduta di scarico. Solito allenamento post partita con i giocatori rimasti in panchina che si allenano forte, mentre i titolari sudano in palestra. Igli Tare, a bordo campo come spesso accaduto in questi mesi, ha parlato a lungo con Sarri. Altro confronto dopo la disfatta di Verona, il primo era già accaduto nello spogliatoio appena finito il match al Bentegodi.

Contrasti duri

In campo si rivedono Acerbi e Luiz Felipe, che hanno scontato la squalifica e torneranno dal primo minuto contro la Fiorentina. Domani seduta di rifinitura in preparazione della sfida con la Viola. In campo, a spazi ridotti, Strakosha, Vavro, Acerbi, Jony, Escalante, Luis Alberto, André Anderson e Romero, Adamonis, Lazzari, Luiz Felipe, Kamenovic, Cataldi, Basic, Moro e Muriqi. Nessuno si risparmia, qualcuno esagera con i contrasti. Lazzari rimedia una bella botta da André Anderson, ma conclude l’allenamento. Non il baby Luka Romero, colpito alla gamba sinistra, altezza tibia e uscito dal campo con una borsa del ghiaccio applicata. Lazio arrabbiata, servirà dare tutto per invertire la rotta.

Lazio, le paure di Sarri dopo Verona
Guarda il video
Lazio, le paure di Sarri dopo Verona

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti