Lazio, il gol eterno: sui social si celebra il mito Fiorini

Il club biancoceleste ha ricordato la rete dell’attaccante contro il Vicenza datata 21 giugno 1987: decisiva per evitare la Serie C
Lazio, il gol eterno: sui social si celebra il mito Fiorini
1 min

ROMA - Un gol festeggiato come uno scudetto. Giuliano Fiorini segna la rete decisiva contro il Vicenza in quell’incredibile 21 giugno 1987. Sono passati 35 anni e la Lazio ricorda quel momento con un video postato sui social. Bomber Fiorini non è mai stato dimenticato. Con lui, in quel pomeriggio, ci sono 60mila persone all’Olimpico a festeggiare la squadra di Fascetti. Niente retrocessione immediata in Serie C, quella rete ha aperto agli spareggi contro Taranto e Campobasso. Anni difficili eppure indimenticabili per tutti i tifosi della Lazio. Il miracolo di Fiorini in uno stadio stracolmo fa venire ancora i brividi. Tanti i laziali che sui social hanno celebrato quel giorno. "Ero allo stadio con mio padre, non abbiamo mai festeggiato così tanto in una partita della Lazio", scrive Mattero. E ancora: "Ho sempre sentito parlare di quel gol che ha evitato la Serie C alla mia Lazio. Non ero ancora nato, ma dai racconti e dai video mi emozino anche io". Fiorini per sempre, la società biancoceleste e tutti i tifosi lo ricorderanno per l'eternità.

Maglia SS Lazio: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti