Lazio, emozione Casale: "Bello il gol, ma volevo vincere. La Champions..."

Il difensore segna la sua prima rete in biancoceleste, ma mastica amaro per l'1-1 finale con la Fiorentina
Lazio, emozione Casale: "Bello il gol, ma volevo vincere. La Champions..."© Getty Images
1 min

ROMA - Primo gol con la maglia della Lazio e segnato all'Olimpico. Nicolò Casale è emozionato quando parla della rete, ma anche un po' deluso visto che poi, con la Fiorentina, è arrivato solo un pareggio. Il difensore ex Verona è diventato un pilastro della difesa di Sarri. E ai microfoni di Dazn ha raccontato: "È stato molto emozionante fare gol, ma quando non arriva la vittoria rimane un po’ di rammarico. Sono contento perché lo aspettavo da tanto tempo, è stata una bella serata nonostante non sia arrivata la vittoria. É stato molto difficile entrare nei meccanismi di Sarri perché arrivavo dal Verona dove si giocava uomo contro uomo. Ora gioco di reparto. Ho dovuto fare mie le sue richieste, il mister mi ha dato tempo, io ci ho messo tanto impegno e credo che i risultati si vedano. Esultanza? Da qualche settimana è uscita questa cosa in squadra, mi hanno chiesto di esultare in quel modo se avessi segnato. Mi sono ricordato e l’ho fatto, ma è una cosa da spogliatoio quindi non posso rivelarla. Champions? Abbiamo dimostrato di esserci in queste gare, oggi la Fiorentina ci ha messo in difficoltà, dobbiamo essere bravi e capire che non possiamo avere sempre noi la palla e dobbiamo soffrire da squadra".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti