Lazio, Immobile pronto: dalle voci arabe alla voglia di gol

Estate particolare per Ciro tra un possibile addio e l’affetto dei tifosi. Ora non vede l’ora di ripartire per la grande sfida tra bomber
Lazio, Immobile pronto: dalle voci arabe alla voglia di gol© Getty Images
2 min

ROMA - Infortuni lontani, voci di mercato pure. Ciro Immobile è pronto ad una nuova ed emozionante stagione. La sua estate, aperta con il possibile addio verso l’Arabia, è proseguita a suon di gol e applausi dei tifosi. Il re sta per tornare. Non ha ceduto al fascino da sceicco, meglio tenere lo scettro a Roma. Preparazione ok, al contrario di quella di dodici mesi fa rovinata dall’infortunio alla caviglia con cui aveva concluso il campionato 2021-2022. Poi gli infortuni dell’ultima stagione. Il bomber, spesso fermato dai problemi fisici, ha comunque portato 12 gol in Serie A più altri 2 in Europa League.

Immobile capitano sta per tornare: e punta un record

Sono 10 reti in 7 amichevoli per Re Ciro. L’estate lo ha caricato alla grande. La grinta, lo sanno tutti, è una sua caratteristica. A 33 anni proverà di nuovo a segnare gol, tanti gol. Vuole sfidare i grandi bomber del campionato, vuole lasciare il segno in Champions League. Quest’anno la Lazio gli ha affiancato Castellanos. Qualche volta potrà tirare il fiato senza essere spremuto sino alla fine. A Lecce domenica riparte la caccia al gol, l’obiettivo è centrare quota 200. Sono 194 le reti segnate in Serie A, 196 in totale con la maglia biancoceleste. I tifosi, che lo hanno sempre osannato, sono pronti a vivere l’ennesima stagione al suo fianco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti