Lazio-Flaminio, Onorato: “Lotito? Lo aspettiamo ancora qualche giorno”

L’assessore allo sport del Comune di Roma parla dell’impianto storico: “Inserito anche tra gli stadi di Euro 2032”
Lazio-Flaminio, Onorato: “Lotito? Lo aspettiamo ancora qualche giorno”
1 min

ROMA - Che fine farà lo Stadio Flaminio? Il futuro rimane incerto. Da una parte c’è l’interesse, ancora non concreto, della Lazio. Dall’altra la volontà del Comune di Roma di darlo in gestione per farlo fiorire di nuovo. E ai microfoni di Tag24 l’assessore allo sport Alessandro Onorato ha chiarito: “Da domenica il nostro obiettivo sarà risolvere la questione. Attendiamo ancora qualche giorno per capire se Lotito ha intenzione di fare sul serio sul Flaminio, se così non fosse il Comune di Roma troverà una soluzione con il Governo”.

Il futuro del Flaminio per l’assessore Onorato

“Abbiamo anche inserito il Flaminio tra gli impianti sportivi del 2032. O la Lazio interviene o lo faremo noi. Noi non diamo scadenze a nessuno, ma è importante che la cittadinanza sappia che l’amministrazione ha dato la massima disponibilità al presidente Lotito di concedergli uno stadio così bello così come è stata data alla Roma per Pietralata".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti