Lazio, a Bergamo bene solo nella ripresa

La squadra di Reja gioca meglio il primo tempo.
Lazio, a Bergamo bene solo nella ripresa© Ansa
3 min
Alberto Polverosi

Almeno nella capitale c’è un campionato vivo. La Juve ha stroncato quasi sul nascere quello vero, ma resta aperto ed emozionante quello per il secondo posto. La Roma, battendo il Genoa, ha ri-sorpassato la Lazio che ha potuto solo pareggiare a Bergamo contro l’ex Reja, prendendo un gol da un altro ex, Biava. E’ stata una partita piena di cose belle, piacevoli, divertenti. Bella la rete di Biava, spettacolare quella di Parolo; strepitoso il palo di Keita, straordinario quello di Gomez; sedici conclusioni per l’Atalanta, tredici per la Lazio; prodezze assolute di Marchetti (almeno tre), paratone di Sportiello (almeno due). Insomma, sono stati 95 minuti senza pause, giocati a ritmi alti, altissimi quelli dell’Atalanta nel primo tempo, notevoli quelli della Lazio nella ripresa. A Pioli mancavano giocatori di peso, uno per reparto, De Vrij, Biglia e Klose, per questo la sua squadra ha faticato per tutto il primo tempo a costruire un po’ di gioco. Con questo pareggio e con la contemporanea sconfitta del Cesena a Firenze, l’Atalanta ha fatto un altro passo importante per la salvezza. Alla Lazio, invece, il pari non è bastato per ricacciare indietro l’assalto della Roma. Ci stiamo avvicinando al giorno del derby romano in modo sempre più emozionante.
  
  
Atalanta-Lazio 1-1
----------------------------
  
ATALANTA (4-1-2-3): Sportiello; Bellini, Biava, A. Masiello, Del Grosso; Migliaccio; Cigarini (34' st Moralez), Carmona; D’Alessandro (25' st Zappacosta), Pinilla (25' st Bianchi), A. Gomez. Allenatore: Reja. A disposizione: Avramov, Scaloni, Cherubin, Dramé, Emanuelson, Rosseti, Grassi, Boakye, Frezzolini
LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Ciani, Radu (25' st Braafheid); Cataldi, Parolo; Candreva, S. Mauri (19' st F. Djordjevic), Felipe Anderson; B. Keita (31' st Perea). Allenatore: Pioli. A disposizione: Berisha, Gentiletti, Novaretti, Cavanda, Konko, Ledesma, Lulic, Onazi, Strakosha
ARBITRO: Orsato di Schio. Arbitri d’area: Rocchi e Ghersin. Guardalinee: Crispo e Tonolini. Quarto uomo: Padovan
MARCATORI: 4' st Biava (A), 33' st Parolo (L)
AMMONITI: 32' pt A. Masiello (A), 37' pt Cataldi (L), 45' pt Ciani (L), 28' st Basta (L), 35' st Perea (L), 50' st Mauricio (L) per gioco falloso, 39' pt Felipe Anderson (L) per proteste, 39' st Sportiello (A) per comportamento non regolamentare
NOTE: Spettatori paganti 4.801 per un incasso ai botteghini di € 36.121,80. Abbonati 10.678 per una quota di € 110.406,98. Angoli: 9-5 per l’Atalanta. Recupero: 0 nel pt, 5 nel st
  

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti