Lecce, Baroni: "Daremo il massimo per difendere la Serie A"

Il tecnico: "Guardando il calendario la prima e l'ultima giornata verranno disputate a casa nostra, dove i nostri tifosi rappresentano una spinta in più"
Lecce, Baroni: "Daremo il massimo per difendere la Serie A"© LaPresse
2 min

LECCE - "Siamo felici di poter iniziare questa nuova avventura davanti ai nostri tifosi. Ci siamo congedati da loro la sera della gara con il Pordenone e tra non molto li ritroveremo nel nostro 'Via del Mare' per la prima gara di campionato con l'Inter. Ogni gara che ci riserverà questo torneo sarà estremamente impegnativa, ma è nostra intenzione dare il massimo per difendere quello che ci siamo guadagnati sul campo". A parlare è il tecnico del Lecce Marco Baroni, a margine della presentazione del calendario di serie A per la stagione 2022-2023. "Guardando il calendario - conclude il tecnico - la prima e l'ultima giornata verranno disputate a casa nostra, dove i nostri tifosi sono sempre numerosi e rappresentano una spinta in più". Anche il responsabile dell'area tecnica del Lecce, Pantaleo Corvino, ha espresso il suo pensiero sull'avvio, non certo agevole, dei giallorossi: "Abbiamo concluso il trionfale campionato dello scorso anno davanti al nostro splendido pubblico; ora il calendario ci ha dato la possibilità di iniziare questa nuova annata, sempre tra le mura amiche, affrontando i vice campioni d'Italia dell'Inter. Ci aspetterà un compito arduo, come del resto sarà arduo tutto il campionato. Lo scorso anno abbiamo compiuto un'impresa, ora siamo chiamati a fare un miracolo".

Allenatori Serie A 2022-2023: le conferme e le cinque novità in panchina
Guarda la gallery
Allenatori Serie A 2022-2023: le conferme e le cinque novità in panchina

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti