Lecce-Inter, tifoso giallorosso denunciato per aggressione

Al 47enne è stato anche notificato il Daspo di tre anni
Lecce-Inter, tifoso giallorosso denunciato per aggressione© ANSA
1 min

LECCE - La Digos di Lecce ha denunciato un 47enne di Lecce a motivo dell'aggressione, avvenuta in occasione della gara dei salentini contro l'Inter, ai danni di due tifosi nerazzurri. Percosse aggravate dall'aver commesso il fatto in occasione di manifestazioni sportive è l'accusa mossa al tifoso giallorosso. Dagli accertamenti è emerso che l'aggressione è avvenuta poco prima del termine dell'incontro, ai danni di due tifosi dell'Inter (padre e figlio) che avevano esultato per la rete siglata nei minuti di recupero. Il 47enne accusato, si sarebbe dapprima scagliato contro il giovane, che indossava la maglia dell'Inter, poi contro il padre, intervenuto in difesa. Notificato all'accusato anche il provvedimento di Daspo, della durata di 3 anni, firmato dal questore di Lecce. 

Ciofani e Strefezza su rigore: Lecce-Cremonese 1-1
Guarda la gallery
Ciofani e Strefezza su rigore: Lecce-Cremonese 1-1


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti