Ancelotti: «Il Milan mi ha cercato ma ho preferito dire di no»

Il tecnico italiano ha parlato del corteggiamento dei rossoneri: «Avevo appena finito l'avventura al Real e volevo starmene tranquillo per un po' prima di ripartire»
Carlo Ancelotti© Reuters
1 min

ROMA - «E' vero, il Milan mi cercò questa estate ma io decisi di restarmene tranquillo per un po'». Così Carlo Ancelotti ha parlato del corteggiamento rossonero nel corso di un'intervista concessa ai microfoni di Canal Football Club. «Questa estate Galliani mi aveva proposto la panchina, ma ho preferito non accettare. Adesso penso a fare un po' di vacanza prima di ricominciare». Ancelotti ha poi parlato anche del suo ex club, il Real Madrid, con il quale ha vinto la Decima Champions League: «Alzare quella coppa mi ha permesso di restare su quella panchina. Probabilmente sarei stato licenziato già il primo anno se non avessi vinto la Champions», ha concluso il tecnico italiano. 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti