Corriere dello Sport

Milan

Vedi Tutte
Milan

Milan, Berlusconi ma cosa dici? «Balotelli è italiano, ma ha preso troppo sole»

Milan, Berlusconi ma cosa dici? «Balotelli è italiano, ma ha preso troppo sole»

Il presidente festeggia i 30 anni in rossonero e sfuma la gaffe sull'attaccante con tanti complimenti: «Ha attitudini atletiche inarrivabili, un controllo di palla eccezionale. Taechaubol? Scadenza entro fine campionato»

Sullo stesso argomento

 

sabato 20 febbraio 2016 17:06

MILANO - «La mia famiglia continuerà a guidare il Milan, con Taechaubol speriamo di concludere. Mihajlovic? Per convincermi deve vincere». Silvio Berlusconi ha festeggiato a Milanello i suoi 30 anni di Milan. Ad accogliere il patron una torta con la scritta "30 anni: chi crede, vince". Berlusconi ha incontrato e salutato anche lo staff tecnico e i calciatori: «Cosa deve fare Mihajlovic per convincermi? Deve vincere tutte le partite, così mi trova facilmente convinto. Ai giocatori ho detto che devono crederci. Abbiamo una rosa ricca di talenti. come Menez e Balotelli, che è italiano anche se ha preso un po' troppo sole...». Una gaffe che ricorda quella con il presidente degli Usa, Barack Obama, sfumata con tanti complimenti: «Mario ha attitudini atletiche inarrivabili. In allenamento lo vedo fare tiri che sfondano la rete, ha un controllo di palla eccezionale. In campo ha una posizione non corretta. Più volte gli ho detto: Mario, vuoi vincere? Per vincere serve segnare e per farlo bisogna essere vicino alla porta»

FUTURO NEL MILAN - Sul futuro del club, Berlusconi promette che l'impegno della sua famiglia non mancherà: «Come saranno i prossimi trent'anni di Milan? Saprò dare una risposta realistica alla fine dei prossimi trenta. Ora guardiamo ancora con una capacità di appassionarci e divertirci. Abbiamo iniziato un cambio generazionale che alla fine verrà portato a termine. Non credo che la mia famiglia abbia difficoltà a portare avanti la storia del Milan. Spero che Galliani trovi la cura per restare in forma». La trattativa con Bee Taechaubol va avanti: «Taechaubol ha già avuto tre scadenze, prima luglio poi settembre e ora a inizio dell'anno. A noi piace molto, ha fatto una proposta concreta con cui potremmo incassare 100 milioni all'anno solo in Cina. sta cercando nuovi soci, non soltanto in Cina, ma anche in altri paesi, negli Emirati. Io spero che si possa arrivare a una conclusione di successo, ma abbiamo avuto molte altre offerte, che avevamo messo da parte, e sono ancora da parte, in attesa della conclusione con Mr. Bee. Gli abbiamo dato una data, alla fine del campionato italiano», ha concluso Berlusconi.

VIDEO - BACCA: BATTIAMO IL NAPOLI PER BERLUSCONI

Articoli correlati

Commenti