Giampaolo su Piatek: "Se non gioca non è la fine del mondo"

L'allenatore rossonero spiega le sue scelte dopo la vittoria sul Brescia: "Non so se André Silva resterà, ma è un professionista. Paquetà deve diventare più concreto"
Giampaolo su Piatek: "Se non gioca non è la fine del mondo"© ANSA
TagsMilanGiampaolopiatek

MILANO - Marco Giampaolo finalmente sorride dopo il suo debutto ufficiale a San Siro, vinto 1-0 sul Brescia, dopo la bruciante sconfitta di Udine della scorsa settimana. L’allenatore rossonero è soddisfatto della “buona prestazione” dei suoi “finché hanno tenuto il controllo della gara”. Tiene però banco la bocciatura di Piatek, panchinaro senza preavviso contro il Brescia a vantaggio di André Silva. “Piatek è un grandissimo giocatore - spiega Giampaolo - ma se non gioca non finisce il mondo. Ogni partita riserva una scelta, oggi ho scelto André Silva e Bennacer. Il Milan dispone di una rosa forte quindi ho la possibilità di scegliere, i giocatori devono pensare solo a dare il massimo per il Milan, poi io scelgo. Silva non so se va via, ma è un professionista quindi è a disposizione e lo faccio giocare”.

Giampaolo: "Piatek out? Abbiamo la possibilità di attingere alle risorse"
Guarda il video
Giampaolo: "Piatek out? Abbiamo la possibilità di attingere alle risorse"

Giampaolo: "Paquetà deve essere più concreto"

Giampaolo tiene a precisare che “non volevo spronare nessuno”, nemmeno l'altro escluso eccellente, Paquetà: “Nel mio modo di vedere deve imparare a essere meno brasiliano e più concreto, può diventare una grande mezzala”. Infine il tecnico del Milan guarda avanti: “C'è bisogno di lavorare insieme, manca questo, siamo ancora in un momento di rodaggio”.

Milan: contro il Brescia la decide Calhanoglu, grande festa a San Siro
Guarda la gallery
Milan: contro il Brescia la decide Calhanoglu, grande festa a San Siro

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti