Milan, Calhanoglu: "Trequartista mio ruolo ideale. L'Italia mi piace"

Il turco: "E' un periodo difficile per tutti, ma dobbiamo essere forti e seguire bene le regole. Speriamo di incontrarci presto a San Siro"
Milan, Calhanoglu: "Trequartista mio ruolo ideale. L'Italia mi piace"© ANSA

MILANO - Il numero 10 del Milan Hakan Calhanoglu ha risposto in diretta Instagram alle domande fattegli dai tifosi rossoneri sul canale del club: "Quando sono arrivato a Milano capire l'italiano è stato molto difficile per me, sto lavorando per parlarlo meglio. Ci ho messo circa un anno e mezzo per impararlo". L'ex Amburgo e Bayer Leverkusen confessa: "Il numero 10 è il mio preferito da quando ero piccolo. Quello all'Atalanta è stato il mio gol più importante in rossonero". Il turco ha chiaro in testa il suo ruolo preferito: "Il trequartista, sono cresciuto in Germania giocando in questo ruolo: mi piace giocare lì". L'Italia è subito entrata nel cuore di Hakan: "Mi trovo bene a Milano, l'Italia è un bel paese. Mi piace la gente, sono persone semplici e molto simili ai turchi".

Milan, quanti sorrisi nel secondo giorno di allenamenti
Guarda la gallery
Milan, quanti sorrisi nel secondo giorno di allenamenti

Calhanoglu volge il suo pensiero ai tifosi in questo duro momento di coronavirus: "Spero stiano bene con le loro famiglie, è un periodo difficile per tutti, ma dobbiamo essere forti e seguire bene le regole. Speriamo di incontrarci presto al Meazza". Il nazionale turco conclude parlando della doppietta al Torino, che permise al Diavolo di raggiungere le semifinali di Coppa Italia: "Sono entrato dalla panchina e ho cambiato la partita, ma aver vinto è cio che conta di più. E' stato una giornata incredibile".

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti