Ibra, furia su Gazidis: "Ti presenti solo ora? Non è più il Milan di una volta"

Botta e risposta tra l'attaccante e il dirigente. Zlatan ha fatto il portavoce della squadra: "Perché sei stato assente così tanto tempo e ti fai vedere a 48 ore dalla partita per la finale? In questo club ora c’è troppa incertezza". Maldini il grande assente
Ibra, furia su Gazidis: "Ti presenti solo ora? Non è più il Milan di una volta"

Accordo tra i giocatori del Milan e il club sul taglio degli stipendi. La comunicazione alla squadra è arrivata nella mattinata di ieri attraverso le parole dell’amministratore delegato Ivan Gazidis, recatosi a Milanello per incontrare tutti gli atleti, ma il confronto è stato più lungo e acceso del previsto. Perché ad un certo punto ha preso parola Zlatan Ibrahimovic, esprimendo il suo malcontento personale (ha il contratto in scadenza e aspetta un incontro per discutere il rinnovo): «Perché sei stato assente così tanto tempo, e ti fai vedere a 48 ore dalla partita per la finale?» avrebbe dichiarato Ibra.

Milan, slalom Juve: Pioli prepara l'attacco fantasia
Guarda la gallery
Milan, slalom Juve: Pioli prepara l'attacco fantasia

Il duro sfogo di Ibrahimovic contro Gazidis

Infatti il dirigente non era mai stato al centro sportivo da quando il team ha ripreso i lavori a maggio, ma si è scusato con toni pacati e ha promesso di essere maggiormente presente durante gli allenamenti. Ibrahimovic ha incalzato: «Non è più il Milan di una volta, c’è troppa incertezza». Così l’ad rossonero ha assecondato lo sfogo dell’attaccante: «Si è vero, non è più il Milan una volta per successi e situazione economica», spiegando poi alla squadra che il progetto della proprietà americana mira proprio alla rinascita del club, ma sarà un percorso graduale e complicato. Gazidis ha confermato la solidità del fondo Elliott, soprattutto in un periodo di grande crisi globale causata dalla pandemia, il fondo rappresenta una sicurezza per tutta la società. Ha provato a stemperare i toni accesi di Ibrahimovic, mentre il resto del gruppo è rimasto spettatore.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Milan, Castillejo shock: rapinato con una pistola in faccia
Guarda il video
Milan, Castillejo shock: rapinato con una pistola in faccia

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti