Gigio Donnarumma e Hauge positivi al Covid: Milan-Roma si gioca regolarmente

Tegola per il Pioli a poche ore dalla sfida di stasera contro la Roma: il portiere titolare e il neo acquisto norvegese positivi al test effettuato ieri. Sono in isolamento fiduciario nelle rispettive abitazioni, ma la partita si giocherà regolarmente. Tra i pali andrà Tatarusanu
Gigio Donnarumma e Hauge positivi al Covid: Milan-Roma si gioca regolarmente© LAPRESSE
Andrea Ramazzotti

MILANO - Gigio Donnarumma e Jens Petter Hauge positivi al Covid. Lo ha annunciato il Milan, in un comunicato stampa, diffuso poco fa. Il portiere rossonero e della Nazionale e il nuovo acquisto norvegese, positivi al test effettuato ieri, non saranno disponibili per il match di stasera contro la Roma. Con loro positivi anche altri tre membri del gruppo squadra.

Il comunicato del Milan

"Tutti sono asintomatici - si legge nel comunicato - e sono stati immediatamente sottoposti ad isolamento domiciliare e sono state informate le autorità sanitarie locali". Nel Milan nelle scorse settimane avevano contratto il Covid Duarte, Ibrahimovic, Gabbia, Leao e il collaboratore di Pioli, Bonera. La partita di stasera non è in dubbio complice il protocollo della Lega, ma sicuramente per Pioli quelle di stamani non sono buone notizie.

In porta va Tatarusanu

Tra i pali al posto di Donnarumma giocherà Tatarusanu. La squadra da oggi sarà in isolamento fiduciario con i calciatori che potranno tornare a casa, ma fare solo il tragitto dal rispettivo domicilio a Milanello. Questo se l'Ats milanese competente non obbligherà il club a chiudere l'intero gruppo squadra nel centro sportivo di Carnago, un provvedimento che in passato quando è stata registrata la positività di Ibra non è stato preso. 

Milan-Roma in diretta alle 20.45

Fonseca: "Il Milan non è solo Ibra"
Guarda il video
Fonseca: "Il Milan non è solo Ibra"

Milan, i migliori video

Commenti