Milan, finalmente si rivede Kessie

L'ivoriano ha impiegato quasi una settimana per tornare da Pioli dopo l'eliminazione in Coppa d'Africa. Con l'Inter potrebbe giocare trequartista
Milan, finalmente si rivede Kessie© Getty Images
2 min

MILANO - Dai giorni di riposo da recuperare ai problemi logistici. Qualunque sia il motivo, Frank Kessie è tornato di nuovo in ritardo a Milanello, come già successe lo scorso allo dopo la fine del lockdown. Ci sono voluti sei giorni al centrocampista per rientrare dopo l'eliminazione in Coppa d'Africa della sua Costa d'Avorio, ma ora Pioli può contare di nuovo su di lui: un bel sospiro di sollievo, in vista del derby in programma alla ripresa del campionato, il tecnico rossonero ora lo può tirare. Ma sarà l'unico motivo, la presenza in campo contro i nerazzurri (probabilmente da trequartista: un sacrificio che potrebbe portarlo al perdono dopo l'ennesimo ritardo), per festeggiare il rientro di Kessie: sul fronte rinnovo, nessuna novità. E neanche se ne attendono, in Via Aldo Rossi. Tanto è vero che Maldini e Massara hanno provato a portare in rossonero Renato Sanches, erede designato dell'ivoriano, già nel mercato invernale. Le richieste di Kessie per prolungare coi rossoneri (8 milioni l'anno) porterebbero il club ad investire una cifra intorno ai 70 milioni. Dunque meglio guardarsi intorno, per cercare un sostituto con pretese più contenute. In fondo, sembrava impossibile anche sostituire Donnarumma, e invece Maignan non sta facendo assolutamente rimpiangere l'ex numero 99 rossonero.

Il Milan non sfonda il muro Juve: Szczesny para, Ibrahimovic va ko
Guarda la gallery
Il Milan non sfonda il muro Juve: Szczesny para, Ibrahimovic va ko


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti