Milan, co-Ceo Investcorp: "Al momento lasciamo da parte qualsiasi affare"

Il fondo del Bahrain si sbilancia sull'operazione che potrebbe portare alla cessione dei rossoneri, ma lascia ancora aperto a qualche dubbio
Milan, co-Ceo Investcorp: "Al momento lasciamo da parte qualsiasi affare"© ANSA
3 min
Tagskapoor

La cessione del Milan a Investcorp, il fondo del Bahrain che nelle ultime settimane si è interessato al club rossonero, è di certo uno degli argomenti che terrà banco al termine della stagione di A. Con la speranza di vedere il tricolore cucito al petto della nuova maglia dei meneghini, i tifosi guardano con attenzione alla situazione societaria, col fondo che avrebbe bussato alle porte della sede rossonera. L'operazione, a parte qualche tweet che ha fatto accendere l'entusiasmo della piazza, non è quasi mai stata tratta direttamente con parole ufficiale da parte di Investcorp, ma nelle ultime ore a esporsi è stato il co-Ceo Rishi Kapoor.

Sassuolo-Milan, più di 100 mila richieste
Guarda il video
Sassuolo-Milan, più di 100 mila richieste

Investcorp-Milan, trattativa in corso

Intervistato da gulfnews.com, Kapoor ha voluto sottolineare che quella col Milan e tutt'altro che una trattativa chiusa: "In questa fase non è possibile commentare. Ma è un dato di fatto che Investcorp non ha avuto alcuna esposizione diretta alle franchigie sportive da nessuna parte. Quello che abbiamo è un investimento nella United Talent Agency negli Stati Uniti, che oltre a intrattenitori e artisti rappresenta e lavora a stretto contatto con personalità sportive".

Investcorp: "Milan? Lasciamolo da parte"

Ma a far riflettere sono le dichiarazioni che Kopoor ha rilasciato sull'affare, che lasciano ancora una volta tanti interrogativi irrisolti: "Attraverso la United Talent Agency, abbiamo un forte apprezzamento e comprensione di come opera l'azienda negli Stati Uniti. E lo sport è oggi una componente chiave del mercato dell'intrattenimento. Lasciamo da parte per ora qualsiasi affare con il Milan". Se è vero infatti che Investcorp non ha mai investito nel mondo del pallone, è anche certo che il fondo del Bahrain non ha sul piatto alternative al Milan. L'eventuale accelerata sull'operazione potrebbe arrivare a chiusura di campionato, che con i rossoneri vincenti potrebbe portare i bahreiniti a convincersi a entrare in un mondo tutto nuovo e ancora da esplorare e conoscere.

Milan, lo scudetto prende forma: Leao e Theo stendono l'Atalanta
Guarda la gallery
Milan, lo scudetto prende forma: Leao e Theo stendono l'Atalanta

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti