Monza, Stroppa: "Dobbiamo trovare un'identità. Cresceremo"

L'allenatore: "Il Torino è una squadra fisica, che ha gamba. Finchè siamo stati lucidi abbiamo tenuto il campo. Serve equilibrio e mentalità, c'è bisogno di tempo"
Monza, Stroppa: "Dobbiamo trovare un'identità. Cresceremo"© ANSA
1 min

MONZA - Il Monza parte col piede sbagliato. L'esordio in serie A non è dei migliori. La squadra biancorossa è infatti superata all'U-Power Stadium dal Torino per (2-1). Questo il commento del tecnico dei biancorossi Giovanni Stroppa ai microfoni di Dazn. "I gol che abbiamo preso sono figli di errori, dobbiamo migliore su queste cose. Nel secondo tempo la squadra mi è piaciuta, ma dovevamo essere migliori nel palleggio. Il Torino è una squadra fisica con gamba, finchè siamo stati lucidi abbiamo retto bene la gara, poi quand'è venuta meno non siamo riusciti a tenere il campo. Oltre l'aspetto atletico, a volte mancano i chili, il Torino ha giocatori fisicamente forti, oltre questo ovviamente devi essere bravo a gestire la palla. Gli ultimi sono arrivati ieri mattina e l'altro ieri, c'è la voglia di mettere equilibrio e mentalita ma è chiaro che ci vuole tempo, sicuramente cresceremo, dobbiamo solo mettere insieme la squadra e dargli un identità".


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti