Corriere dello Sport

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Michu, l'ironia del web: «Ma allora sei vivo?»

L'attaccante spagnolo posta su Twitter una foto da Ibiza e i tifosi del Napoli si ricordano di lui...

Sullo stesso argomento

di Davide Palliggiano

domenica 7 giugno 2015 11:28

ROMA – Ibiza, Ushuaia. Una delle discoteche più famose dell’isola. Una foto su twitter e si scatena l’ironia: “ah, ecco dove sei!”. Redivivo Michu, l’attaccante preso per fare da vice Higuain, o per essere il trequartista con il quale il Pipita avrebbe dovuto dialogare in attacco. Un milione per il prestito, più un ingaggio da 1,8 milioni di euro netti: riscatto fissato a 9. Un affare per lo Swansea, perché lo spagnolo di Oviedo, col Napoli, ha giocato solo 240 minuti. Tre presenze in campionato, di cui due da titolare, 6 panchine, 2 apparizioni in Europa League e una nel preliminare di Champions. Zero gol. A novembre l’infortunio alla caviglia destra e l’intervento chirurgico: “Non tornerà prima di due mesi”, diceva il Napoli con un comunicato ufficiale. Ma nessuno pensava che i suoi mali perdurassero per tutta la stagione, tanto da non fare capolino nemmeno in panchina nelle ultime giornate di campionato. Oggi la foto da Ibiza, che ha scatenato l’ironia dei tifosi azzurri: “Ecco che fine ha fatto, se lo stanno mangiando le formiche”, “Che piacere rivederti” oppure “Ma allora sei vivo!” i commenti più divertenti. Pare stia bene, Michu. Pronto a riprendere una nuova stagione, magari a giocarsi un posto con Bafetimbi Gomis o Gylfi Sigurdsson, i migliori marcatori, quest’anno, dello Swansea.

Per Approfondire

Commenti