Milik, primi palleggi. Sarà a Napoli-Roma

L'attaccante ha lasciato Villa Stuart a Roma: lavorerà a Castel Volturno. Domani in tribuna al San Paolo
Milik, primi palleggi. Sarà a Napoli-Roma
Antonio Giordano
TagsMiliknapoliRoma

NAPOLI - Buon giorno: e si potrà dire che sarà diverso, perché si (ri)comincerà ad essere se stessi, ad avvertire - ma dal vivo - il clima del campo, a sentire l’affetto dei compagni, a cogliere certo il disagio ma anche ad allenarsi affinché scompaia. Buon giorno, Milik: che lascia Villa Stuart dopo aver fatto vedere i primi palleggi e si presenta a Castel Volturno per avviare la sua personalissima conta verso il rientro, si chiama conto alla rovescia e bisognerà metterci qualcosa di suo e chiedere però anche aiuto alla sorte affinché vada come sperano un po’ tutti, lui compreso. Cento giorni, forse qualcosina in più: però a febbraio, quando ci sarà la Champions League nella quale il Napoli vuole rimanerci, bisognerà avere argomentazioni forti come il suo fisico da corazziere. 

 

 

RIECCOLO - Intanto, ladies and gentlmen, rieccolo a Castel Volturno: ci torna con le stampelle, ovviamente, poi penserà al modo per accelerarne il lancio nel vuoto. La cura-De Nicola, il capo dell’area medica del club, prevede d’incidere anche nella testa, di non limitarsi solo a riabilitare il ginocchio sinistro e quel legamento crociato ricostruito: per Milik, la tappa successiva, trascina al San Paolo, a Fuorigrotta, dove c’è un posto riservato in tribuna contro la Roma per accogliere il centravanti ammaccato. E’ un modo diretto per isolare il guaio-fisico dalle proprie riflessioni, è un dispositivo per restare sempre incollato a se stesso, al proprio ruolo. E’ terapia riabilitatitiva per tenere sempre attivi i neuroni mirror e sollecitare, attraverso lo sguardo sui gesti tecnici dei compagni, le aree motorie altrimenti passive. 

 

 

 

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti