Esonero Ancelotti, ipotesi mai valutata da De Laurentiis
© SSC NAPOLI via Getty Images
Napoli
0

Esonero Ancelotti, ipotesi mai valutata da De Laurentiis

Il presidente ha piena fiducia nell'allenatore e lo ha voluto ribadire nel comunicato affidandogli di fatto pieni poteri sulla gestione della squadra

NAPOLI - La giornata in casa Napoli può essere cruciale per il presente ma anche per il futuro.  Dopo la bufera scoppiata nella notte di Champions con la decisione unilaterale della squadra di non tornare con il pullman a Castel Volturno e dunque di non proseguire il ritiro imposto dal presidente Aurelio De Laurentiis, è arrivata la presa di posizione della società, attraverso un comunicato ufficiale.

Il comunicato integrale del Napoli

Ecco il testo del comunicato del Napoli: "La Società comunica che, con riferimento ai comportamenti posti in essere dai calciatori della propria prima squadra nella serata di ieri, martedì 5 novembre 2019,  procederà a tutelare i propri diritti economici, patrimoniali, di immagine e disciplinari in ogni competente sede. Si precisa  inoltre di aver affidato la responsabilità decisionale in ordine alla effettuazione di giornate di ritiro da parte della prima squadra all’allenatore della stessa Carlo Ancelotti. Infine comunica di aver determinato il silenzio stampa fino a data da definire".

Esonero Ancelotti, un'ipotesi mai esistita

Nel pomeriggio in città sono circolate anche alcune voci su un possibile esonero imminente di Ancelotti, ipotesi mai considerata dalla società: il presidente De Laurentiis ha piena fiducia nell'allenatore e lo ha voluto ribadire nel comunicato affidandogli di fatto pieni poteri sulla gestione della squadra.

Napoli, allenamento e poi tutti a casa

La squadra si è allenata regolarmente nella mattinata a Castel Volturno e ha poi lasciato il centro sportivo al termine della seduta disertando ancora una volta il ritiro imposto dalla società. E’ però da escludere qualsiasi ipotesi di dimissioni di Carlo Ancelotti che dunque proseguirà la sua esperienza al Napoli. Smentite le voci provenienti dall’Argentina che volevano addirittura Ancelotti sulla panchina del Boca da gennaio, un’ipotesi da scartare nel modo più assoluto. Nel frattempo la squadra tornerà ad allenarsi domani, quando Insigne e compagni andranno al San Paolo per prendere parte alla sessione pomeridiana in programma alle 15.30 aperta agli abbonati.

Video, i giocatori del Napoli lasciano il ritiro

Tifosi del Napoli divisi sui social

Quello che è certo è che il post Napoli-Salisburgo di ieri ha lasciato parecchi strascichi con i tifosi divisi sui social: c’è chi ha appoggiato la linea della squadra e chi invece l’ha pesantemente criticata. Una cosa è certa: nonostante la bufera in atto, Ancelotti non ha alcuna intenzione di abdicare.

Niente ritiro, i calciatori del Napoli lasciano Castel Volturno

Tutte le notizie di Napoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 76 Cagliari 41
Inter 68 Parma 40
Lazio 68 Fiorentina 36
Atalanta 67 Sampdoria 35
Roma 54 Udinese 35
Napoli 52 Torino 34
Milan 50 Genoa 30
Sassuolo 46 Lecce 29
Verona 44 Brescia 21
Bologna 42 Spal 19
SERIE A - 32° GIORNATA
SABATO 11 LUGLIO 2020
Lazio - Sassuolo 1 - 2
Brescia - Roma 0 - 3
Juve - Atalanta 2 - 2
DOMENICA 12 LUGLIO 2020
Genoa - Spal 2 - 0
Parma - Bologna 2 - 2
Fiorentina - Verona 1 - 1
Cagliari - Lecce 0 - 0
Udinese - Sampdoria 1 - 3
Napoli - Milan 2 - 2
LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020
Inter - Torino 3 - 1